Articoli: 793    Argomenti: 18   Temi php-nuke: 50      
(Ultime News)------|    Nasce Cleanuke.it supporto ufficiale al cms - (18-06-2011 - 23:04:54 - di matteoiamma)    |------|    Rilasciato Clean Nuke 1.7 - (05-05-2011 - 19:49:43 - di matteoiamma)    |------|    Iamma Multi Blogs: Blogs per gli utenti del nuke - (19-03-2011 - 20:41:08 - di matteoiamma)    |------|    Rilasciato Clean Nuke 1.6 - (13-03-2010 - 20:12:46 - di matteoiamma)    |------|    Nuova Community Italiana: nasce mondophpnuke.com - (11-02-2010 - 22:08:51 - di matteoiamma)    |------|    Rilasciato Clean Nuke 1.5! - (16-12-2009 - 00:44:55 - di matteoiamma)    |------
Menu Principale
  Info:
 » Accesso libero
 » Utenti registrati
 Home :
 » Home Page
 » AvantGo
 » Scrivi un Articolo
 » I nostri banners
 » Ricerca
 » Topics
 » Meteo
 » Archivio articoli
 Membri :
 » Tuo Account
 » Lista Membri
 » Messaggi Privati
 Comunità :
 » Forum
 » Downloads
 » Web Links
 » Passa Parola
 » Oroscopo
 » Contatti
 » Staff
 Utilità :
 » Produttori H&S
 » GUIStuff
 » Nuke Tools v3.00
 » Nuke Generator
 » Javascript Kit

Sondaggio
Quale release PHP-Nuke stai usando?


Risultati
Sondaggi

Voti 239

WO_Contatti

Siti Amici
» Corsi Subacquei.com

RSS
RSS-News
RSS-Forums
RSS-Downloads

» Internet, on line manuale per l’imprenditoria femminile
Internet- Verona - 8 gennaio 2004 - L’imprenditoria femminile è oggi una realtà importante nel mondo economico italiano e vicentino, tuttavia continua a presentare delle caratteristiche distintive alle quali non sempre si presta la necessaria attenzione. Da questa considerazione è nato il “Libro Azzurro: cento ore di riflessione per dare e per avere” realizzato dalla Fondazione Giacomo Rumor - Centro Produttività Veneto e dall’Associazione imprenditrici e donne dirigenti d’azienda (Aidda) in collaborazione con lo Studio Centro Veneto. ..........continua

Il volume è frutto della partecipazione di dodici imprenditrici e dirigenti d’azienda a un percorso di formazione di 100 ore sul tema “Quando l’imprenditore è donna”, realizzato durante l’intero anno dal Cpv e da Aidda con il finanziamento del Fondo Sociale Europeo e della Regione Veneto. Il libro, alla cui stesura si è dedicato Toni Brunello, raccoglie i contributi più significativi dei docenti, ma anche delle partecipanti, in quanto particolare attenzione – sia durante il corso sia nella stesura del testo – è stata posta proprio alle loro esperienze: il risultato è un percorso attraverso le problematiche più significative dell’imprenditoria femminile accompagnate dai relativi “sentieri di soluzione”, talvolta sotto forma di riflessioni costruttive per trasformare un potenziale elemento di debolezza in un punto di forza, altre volte costituiti da suggerimenti operativi. Molti i temi affrontati con questo approccio, dalla capacità di coniugare lavoro e famiglia all’attitudine nei confronti dei collaboratori, dalla capacità di leadership all’importanza della comunicazione. “Questo progetto – spiega Antonio Girardi, direttore Centro Produttività Veneto – ha un carattere fortemente innovativo per le sue modalità di realizzazione e tocca un tema di grande importanza, per il quale il Cpv è da tempo impegnato attraverso il Servizio Nuova Impresa, che oltre a offrire informazioni e consulenza gratuite agli aspiranti imprenditori e imprenditrici nel corso degli anni ha organizzato iniziative di formazione specifiche per l’imprenditoria femminile”. A spiegare lo spirito che ha animato il progetto è Margherita Carta Veller, vice presidente nazionale Aidda e vero e proprio “motore” dell’iniziativa: “Durante il corso e quindi nella stesura del libro abbiamo voluto mettere a fuoco elementi utili non solo alle colleghe imprenditrici direttamente coinvolte nell’iniziativa, ma a tutte le donne che si trovano o si troveranno domani in situazioni analoghe. Grazie alle esperienze delle partecipanti abbiamo individuato un modello di “buone pratiche” per superare gli ostacoli che si frappongono ancora oggi, per la donna, al raggiungimento di risultati imprenditoriali di prestigio senza rinunciare alla qualità della vita familiare”. Il volume, oltre che in versione cartacea, sarà divulgato anche attraverso i siti Internet di Aidda (www.aidda.org) e del Centro Produttività Veneto (www.cpv.org), per raggiungere un pubblico più ampio ed essere facilmente aggiornabile. Il “Libro Azzurro” infatti è progettato per essere un’opera aperta, pronta ad accogliere ulteriori contributi delle lettrici.(Sesto Potere)

Articolo tratto da www.infomanager.it

 
Links Correlati
· Inoltre Internet
· News by RCPT_TO


Articolo più letto relativo a Internet:
Indagine Usa sui siti abbandonati


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 4
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Possono votare solo gli utenti registrati.

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile





http://www.top100italiana.com
Valid Robots.txt
Tutti i diritti riservati Copyright © 2003-2017