Articoli: 793    Argomenti: 18   Temi php-nuke: 50      
(Ultime News)------|    Nasce Cleanuke.it supporto ufficiale al cms - (18-06-2011 - 23:04:54 - di matteoiamma)    |------|    Rilasciato Clean Nuke 1.7 - (05-05-2011 - 19:49:43 - di matteoiamma)    |------|    Iamma Multi Blogs: Blogs per gli utenti del nuke - (19-03-2011 - 20:41:08 - di matteoiamma)    |------|    Rilasciato Clean Nuke 1.6 - (13-03-2010 - 20:12:46 - di matteoiamma)    |------|    Nuova Community Italiana: nasce mondophpnuke.com - (11-02-2010 - 22:08:51 - di matteoiamma)    |------|    Rilasciato Clean Nuke 1.5! - (16-12-2009 - 00:44:55 - di matteoiamma)    |------
Menu Principale
  Info:
 » Accesso libero
 » Utenti registrati
 Home :
 » Home Page
 » AvantGo
 » Scrivi un Articolo
 » I nostri banners
 » Ricerca
 » Topics
 » Meteo
 » Archivio articoli
 Membri :
 » Tuo Account
 » Lista Membri
 » Messaggi Privati
 Comunità :
 » Forum
 » Downloads
 » Web Links
 » Passa Parola
 » Oroscopo
 » Contatti
 » Staff
 Utilità :
 » Produttori H&S
 » GUIStuff
 » Nuke Tools v3.00
 » Nuke Generator
 » Javascript Kit

Sondaggio
Quale release PHP-Nuke stai usando?


Risultati
Sondaggi

Voti 239

WO_Contatti

Siti Amici
» Corsi Subacquei.com

RSS
RSS-News
RSS-Forums
RSS-Downloads

» Windows Vista può rovinare le foto digitali
MicrosoftrobiuliaScrive: Chi usa il tool Photo Info del nuovo sistema operativo per editare un’immagine potrebbe avere la sgradita sorpresa di non riuscire più a leggere i dati associati. Nel caso di una foto RAW il danno potrebbe essere anche più grave: addirittura l’intero file potrebbe non essere più leggibile


È la stessa Microsoft ad avvertire: usate una certa cautela nell'editare i metadati di una foto digitale con Photo Info, lo strumento reso disponibile da Windows Vista, perché tali metadati potrebbero non essere più leggibili.

Quella di modificare le informazioni che una fotocamera associa alla foto al momento dello scatto è una delle caratteristiche più interessanti del nuovo sistema operativo, almeno dal punto di vista dei fotografi. Ma la comunicazione di Microsoft non lascia dubbi e tale funzione diventa perciò un rilevante pericolo per tutte le informazioni che caratterizzano le immagini.

E se questo nel caso del formato Jpeg può alle volte essere problema marginale perché si tratta solo di dati di “contorno”, nel caso di foto RAW la rilevanza è ben maggiore perché sono informazioni essenziali per la visualizzazione della foto stessa.
Proprio per questo Microsoft sconsiglia vivamente di usare Photo Info per modificare i dati contenuti nelle immagini NEF (il formato RAW di Nikon). Sembra infatti che esistano problemi di compatibilità con la versione 1.0 del codec Nikon. Se, dopo l'installazione di questo codec, si cerca di lavorare sui metadati di una foto NEF usando Photo Info, i file delle immagini potrebbero non essere più letti da altri applicazioni, prima fra tutte Photoshop.

Per risolvere questi inconvenienti, Microsoft ha lasciato libertà ai costruttori di fotocamere di realizzare dei software che si integrano con Vista e che possono essere usati dal sistema operativo quando gli utenti intendono aprire le proprie fotografie con Photo Info.
Nikon ha già reso disponibile un proprio tool in gennaio e la stessa cosa hanno fatto in questi giorni Sony e Olympus.

Dal canto suo, per aggirare il problema, Microsoft suggerisce di non usare il Photo Acquisition Wizard per scaricare le immagini dalla fotocamera all'hard disk e di non usare né Windows Photo Gallery né Windows Explorer per editare le proprietà delle immagini, come titolo, soggetto, tag, commenti e valutazione.

fonte digifocus.it


 
Links Correlati
· Inoltre Microsoft
· News by Sniffer


Articolo più letto relativo a Microsoft:
Windows Vista può rovinare le foto digitali


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 5
Voti: 2


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Possono votare solo gli utenti registrati.

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile





http://www.top100italiana.com
Valid Robots.txt
Tutti i diritti riservati Copyright © 2003-2020